Fattoria Didattica

PrintLa proprietaria e la sua famiglia hanno pensato di offrire  alle scolaresche l’opportunità di conoscere il mondo rurale e le attività agricole, e cioè il ciclo degli alimenti, la vita animale e vegetale, gli antichi mestieri, il ruolo sociale degli agricoltori,  attraverso giornate di “scuola in fattoria” per educare  le nuove generazioni al consumo consapevole, ad uno stile di vita sano ed al rispetto dell’ambiente

L’obiettivo di questa iniziativa è far conoscere attività e prodotti destinati a scomparire e di educare a capire le relazioni che esistono fra l’uomo ed l’ambiente in cui vive, sviluppando nei giovanissimi la sensibilità verso la campagna.

L’offerta didattica è rivolta ai ragazzi della scuola elementare, media e superiori, ed anche ai bambini delle scuole materne, e consiste in progetti finalizzati a stimolare ed utilizzare i sensi per mettersi in contatto con la natura, e sviluppare abilità diverse, come l’esplorazione, l’osservazione e la manipolazione.

Fattorie didattiche_Logo galline_definitivoMolto importanti i percorsi multisensoriali attraverso i campi ed il bosco; importante, infatti, l’uso dei sensi per la scoperta dell’ambiente rurale.

L’educazione alla percezione sensoriale ed all’osservazione dell’ambiente, sono molto utili all’attività manuale all’aperto come la coltivazione dell’orto, di piante aromatiche, alla raccolta ed al catalogo di foglie, fiori, bacche, la costruzione di spaventapasseri, la raccolta delle olive, dei vari frutti e la loro utilizzazione.

Fattorie didattiche_Trattore_definitivoL’esperienza comune legata ad un obiettivo (curare le piante, i fiori, l’orto) favorisce la socializzazione dei bambini e la solidarietà di gruppo.